I primi a parlare bene (e male) di un brand? I dipendenti!

"Employee activism": con questo termine una recente ricerca identifica le comunicazioni in ambito "social" di dipendenti e collaboratori riguardo alla propria azienda. Ed i dati sono interessanti... Tutto parte dai social network Prima di questi strumenti, trovarsi molto bene (o molto male) sul proprio posto di lavoro era un fatto quasi privato. Potevano venire a … Leggi tutto I primi a parlare bene (e male) di un brand? I dipendenti!

Pubblicare contenuti inappropriati? Potrebbe essere un “bisogno”…

Sarà capitato anche a voi: di fronte all'ennesima foto poco appropriata, commento sgrammaticato o "sparata" decisamente bellicosa da parte di un amico o di un collega vi sarete chiesti "Ma come fa a pubblicare queste cose? Ma non si rende conto?".In un momento in cui il "personal branding" e la "reputazione digitale" di un candidato … Leggi tutto Pubblicare contenuti inappropriati? Potrebbe essere un “bisogno”…

Ho il profilo, ma non ho capito a cosa serve [Per un utilizzo consapevole di LinkedIn – 2]

Mi capita spesso di sentire persone (sia junior che senior) che alla classica domanda "Sei su LinkedIn?" danno la risposta più classica. Che non è "sì", non è "no" e nemmeno "fatti i fatti tuoi". "Ho il profilo, ma non ho capito a cosa serve" Registrarsi è semplice. Ma è soltanto l'inizio del "lavoro". Sicuramente … Leggi tutto Ho il profilo, ma non ho capito a cosa serve [Per un utilizzo consapevole di LinkedIn – 2]