Selezionatore “classico” Vs Recruiter “tecnologico”… deve essere per forza una “civil war”?

Il mercato del lavoro sicuramente è cambiato, e per chi si occupa professionalmente di selezione del personale e recruitment il mutamento forse più importante è la variazione dalla necessità di trovare i candidati migliori al tentativo di attrarli (Talent Attraction). O quanto meno di scovarli con precisione ed efficienza, riducendo i costi ed i tempi necessari per una selezione…

[E’ vero, non riesco ad aggiornare il blog quanto vorrei. Uno dei motivi è che mi capita di essere ospite su altri blog, come è successo con In-Recruiting qualche settimana fa. Volete leggere tutto il post? Lo trovate qui]

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...